Calcio Eccellenza/Torna il leone Brucculeri, sponda Terranova

Brucculeri è il nuovo allenatore del Terranova. Più volte la società giallorossa aveva tentato di portare sulla propria panchina il tecnico di Grotte, e questa volta l’accordo sembra essersi concretizzato. 

Con il nuovo mister, i giallorossi si prepareranno ad affrontare la Pro-Favara e sarà una sfida ad armi pari. Entrambe le squadre sono ancora ferme nelle ultime posizioni della classifica ed entrambe sono reduci dallo scontro con due prime della classe, rispettivamente Paceco e Troina alle quali si sono arrese, non senza l’onore delle armi. La formazione agrigentina, era infatti riuscita ad arginare l’impeto del Paceco per tutto il primo tempo, salvo poi subire due gol. 

 

Il Terranova, dal canto suo, contro il Troina, con una panchina di soli 16 elementi e rimasto in 10 negli ultimi minuti di gioco, ha dato il meglio che potesse dare. 

Una partita i cui giochi sembravano chiusi già al primo tempo, quando gli ennesi erano passati in vantaggio con un gol di Adeyemo. Sembravano, perché a denti stretti il Terranova, al rientro dal riposo, era riuscito a pareggiare riaprendo l’incontro e concedendosi il lusso di credere di poter sconfiggere una delle più forti formazioni del torneo. Sogno durato poco, fino al secondo e decisivo gol degli ennesi.

 

Marco Cammarata, neo direttore del Terranova, è a lavoro per portare rinforzi sulla panchina della sua squadra. Non circolano ancora i nomi dei giocatori che potrebbero arricchire la rosa a disposizione del nuovo tecnico, ma si vocifera di 4 o 5 di categoria senior e 7 under. In forte dubbio la permanenza degli spagnoli. Nonostante Pablo sia stato più volte l’uomo gol della squadra giallorossa, anche per lui potrebbe essere preso in considerazione un eventuale rientro in terra iberica.

«C’è parecchio lavoro da fare, ma le imprese difficili mi piacciono. L’obiettivo è portare la squadra almeno alla salvezza e posso riuscirvi solo se sussisteranno le condizioni per ottenere tale risultato. Abbiamo contattato diversi giocatori e avviato diverse trattative. Siamo in attesa».


Aggiungi commento