Gela, guidava da sorvegliato speciale: arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Gela hanno tratto in arresto nella serata di ieri, in esecuzione di ordine di carcerazione, Emanuele Nocera (nella foto), 27 anni, pastore gelese.

Il giovane era stato arrestato in flagranza dai Carabinieri di Gela poiché, nell’aprile 2015 guidava un veicolo senza patente nella costanza della sorveglianza speciale, in quell’occasione i militari dell’Arma lo trovarono anche in possesso di un coltello. Dovrà scontare, a seguito di condanna e di ordine di esecuzione emesso dalla Procura di Gela, la pena di 2 anni e otto mesi. Il Nocera è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Gela.

(fonte: Comando Reparto territoriale Carabinieri di Gela)