La troupe di Gelone a Palermo e a Termini Imerese

Si è svolta il 10 aprile Alla “Camera Picta”, aula consiliare del Comune di Termini Imerese, la presentazione del promo “Gelone, la spada e la gloria”,

alla presenza del Commissario straordinario dott. Girolamo Di Fazio, delle Autorità cittadine, dell’arch. Roberto Tedesco e della dott.ssa Maria Rosa Panzica (nella foto conGianni Virgadaula), direttrice dell’”Acquarium” di Himera, che rappresentava anche la direttrice Spatafora del Museo “Salinas” di Palermo” dove in giornata la troupe del regista Gianni Virgadaula aveva effettuato delle riprese su importanti reperti del Tempio C di  Selinunte.

 

Lo stesso Virgadaula ha poi illustrato alla “Camera Picta” il progetto cinematografico sul Tiranno Gelone, che prevede anche 2 scene da girare proprio a Termini con la presenza della protagonista del film “Paola Sini”. Divenuta una città “cinematografica” grazie alla recente fortunatissima pellicola di Ficarra e Picone “L’ora legale”, Termini Imerese, la cittadina dove nacque Stesicoro, ha adesso sposato con entusiasmo il progetto di Virgadaula.

 

“Gelone, la spada e la gloria”, realizzato dall’Icsc-onlus, patrocinato dall’assessorato ai Beni Culturali e dell’Identità siciliana, dal comune di Gela e dalla Film Commission di Siracusa vede protagonista nel ruolo di Gelone l’attore Davide Geluardi. Nel cast anche Michele Nicotra, Davide La Mesa e Tony Gangitano. Buona parte delle riprese finali del docu-film sono previste a Gela per metà maggio.