Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.corrieredigela.com/home/nuovo2/libraries/cms/application/cms.php on line 471
Fratelli d’Italia per l’apertura dei cantieri autostradali

Fratelli d’Italia per l’apertura dei cantieri autostradali

Fratelli d'Italia-An Gela, ritiene positivo la raccolta firme per fare partire i cantiere dell'autostrada Gela-Rg-Sr, dalla città del Golfo, importante infrastruttura purtroppo mai attenzione dai politici in carica.


Possiamo affermare che il primo appuntamento a pochi mesi dalla nascita del partito e stato molto seguito da gelesi ma pure da cittadini abitanti nel comprensorio, hanno aderito alla petizione non solo uomini e donne di destra ma pure militanti di sinistra e dei cinque stelle forse stanchi e delusi dei falsi proclami di Crocetta, Speziale, e la sinistra tutta, senza tralasciare l'inutilità amministrativa del sindaco Messinese.  
Sabato sera in Piazza Umberto I sono state raccolte circa 500 firme ma la petizione continua presso la sede, e gli uffici, inoltre  giorno 15 del mese di maggio a Macchitella si continua dalle ore 9.30 alle 13.00.


La dirigenza rappresentata da Gaetano Minardi, Francesco Agati, Giovanni Smecca, Pietro Scuvera, Orazio Caiola e molti altri, ha già  programmato una manifestazione al pontile in gestione a Eni, ormai praticamente abbandonato al suo destino di lenta vetustà, dove   attraccano solo tre imbarcazioni al mese.  Non ci può essere sviluppo senza infrastrutture,  con esse riparte in maniera matematico finanziario pure edilizia e mercato immobiliare ormai al collasso, per il settore immobiliare si sta studiando un progetto per la riqualificazione, salvaguardia e sviluppo delle unità immobiliari con vincoli artistici e storici ormai abbandonati dalle amministrazioni e dai cittadini.
Francesco Agati - Responsabile propaganda politica e rapporti con la stampa