Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.corrieredigela.com/home/nuovo2/libraries/cms/application/cms.php on line 471
Parata di artisti di successo alla cerimonia di premiazione della 17ª Gorgone d’Oro

Parata di artisti di successo alla cerimonia di premiazione della 17ª Gorgone d’Oro

Tanti i premiati per la 17ª edizione del concorso di poesia “La Gorgone d’oro”, la cui manifestazione conclusiva si è tenuta sabato scorso nell’ex chiesetta di san Giovanni Battista. 

Il concorso rientra tra le manifestazioni più importanti che il Centro di cultura e spiritualità Crisitiana “Salvatore Zuppardo” presieduto da Andrea Cassisi organizza ormai da tanti anni in ricordo di Salvatore Zuppardo, brillante giovane gelese scomparso prematuramente.  Anche per questa edizione, ideata da Emanuele Zuppardo, non sono mancati i premiati speciali: il premio della Cultura “Salvatore Zuppardo” è stato consegnato a Bernardo Panzeca; al vescovo della nostra diocesi mons. Rosario Gisana il premio “Don Giulio Scuvera”,  “per essere simbolo di una chiesa in uscita che si mette accanto ai poveri”.

 

Inoltre le gorgone d’oro sono andate all’attrice Alessandra Costanzo e all’attore Alessio Vassallo, entrambi siciliani (per (per la sezione teatro), a Salvatore Toscano, condirettore del mensile I Love Sicilia per il giornalismo, a Marco Maisano, giornalista de Le Jene, per la pace, il quale non era presente alla cerimonia ma in collegamento via skype. Altri premiati sono stati i poeti Francesco M.T. Tarantino di Normanno (Cosenza), ed Emanuele Insinna di Palermo. Per la sezione poesia a tema libero e  libro edito sono stati premiati Emanuele Aloisi di Zaccanopoli (Vibo Valentia) e la poetessa greca, di Salonicco, Zosi Zografidou per  “Parole notturne”.   

 

Per Costanzo e Vassallo, entrambi siciliani, si è trattato di un riconoscimento per la loro carriera decennale sia in tv che in teatro. Si tratta di volti noti: Alessandra Costanzo vanta  tra i suoi lavori, al cinema, Ragazzi fuori di Marco Risi, Gente di Roma di Ettore Scola, Notte prima degli esami e Notte prima degli esami oggi, regia di Fausto Brizzi Benur - Un gladiatore in affitto, regia di Massimo Andrei, Gli ultimi saranno ultimi di Massimiliano Bruno. Inoltre tanta tv: Un medico in famiglia, regia di Riccardo Donna - Linda, il brigadiere, regia di Alberto Simone, 48 ore, regia di Eros Puglielli, Raccontami, Viso d'angelo, Squadra antimafia - Palermo oggi - Barabba, I Cesaroni 6 , Io sono Libero. Inoltre ha interpretato Adelina nella fortunata serie  Il giovane Moltalbano tratto dai romanzi di Andrea Cammilleri. E ancora tanto teatro. 

 

Vassallo per la televisione, nel film  La vita rubata con Beppe Fiorello, nella  soap opera di Rai 3 Agrodolce, e poi in Niente storie, I baci mai dati, La moglie del sarto, Edda Ciano e il comunista, la serie Squadra antimafia - Palermo oggi 2, la serie Il giovane Montalbano,  la miniserie Gli anni spezzati - Il giudice. Nel 2017 interpreta Daniele nella fiction sorelle, andata in onda su Rai 1 nell'aprile scorso.

 

La giuria che ha decretato i vincitori era composta da: don Rino La Delfa, Maria Luisa Tozzi, Lina Orlando, Rita Muscardin, Desirèe Alabiso, Eliana Orlando, Emanuele Zuppardo (sezione A); Sarah Zappulla Muscarà, don Rino La Delfa, Aldo Scibona, Andrea Cassisi, Emanuele Zuppardo (sezione B). 

 

Alcune tra le più belle poesie sono state recitate nel corso della serata da Maria Carla Aldisio. A consegnare i premi Andrea Cassisi e Liliana Blanco. Inoltre è stata presentata l’antologia poetica “I respiri delle pietre” dove sono state inserite le poesie dei partecipanti che sono stati segnalati dalle giurie.  Questi quelli di Gela: Massimo Cassarà, Maria Concetta Chiappara, Salvatore Di Dio, Concetta Giudice, Palmira La Cognata, Paolo Lizzio, Rosa Perna, Giuseppe Tuccio, Maria Samà.