Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.corrieredigela.com/home/nuovo2/libraries/cms/application/cms.php on line 478
E sabato tocca al Premio Eleonora Lavore

E sabato tocca al Premio Eleonora Lavore

Torna anche per quest’anno il Premio nazionale Eleonora Lavore, la cui finale si terrà a Gela sabato 26 agosto a partire dalle ore 21 alla rotonda est di Macchitella.

Il concorso canoro curato dalla Elevision e dal direttore artistico Giuseppe Lavore, è giunto alla sue 6ª edizione, ed è organizzato in memoria della giovane cantante  di talento Eleonora, scomparsa prematuramente all età di 16 anni. 

 

Venti finalisti si esibiranno sul palco, selezionati tra 600 partecipanti provenienti da tutta Italia e anche da Malta: Zaira Di Grazia, Serena Romeo, Jessica Zarbo, Andrea Piero Platania, Maria Pina Astuto, Daniele Dominante, Alex Lionti, Noemi Bossolo, Giuseppe Nicosia, Lucia Farotti, Alessandro Bruni, Elisa Siragusano, Aurora Tetto, Luigi Marco Bocolai, Duo De Bravo (fratelli Casano), Mattia Festa, Pamela Lo Mutto, Elisea Marcello, Faye Borg, Cherly Balzan. I cantanti saranno accompagnati dalla lavore Orchestral diretta dal maestro Angelo Formica. A condurre  la serata Angelo Martini e Pamela Olivieri. Saranno presenti il sindaco Domenico Messinese e l'assessore allo sport, turismo e spettacolo Rocco D’arma. 

 

Ospite internazionale da Eurovision la cantante Rita Pace, la manager Marilanda Maiello e Nuccio Cicirò, organizzatore  del concorso internazionale The Look of The Year. Altro ospite d’eccezione il maestro Gianni Belfiore, presidente della giuria che decreterà il vincitore del premio, autore internazionale delle canzoni di Julio Iglesias e tanti altri big  della canzone italiana.  

 

Per la prima volta su idea del patron Giuseppe Lavore sarà consegnato un riconoscimento speciale al “Personaggio dell’anno 2017”. Per questa edizione, per meriti sociali, andrà a Giacomo Giurato, noto in città per il suo impegno in diverse attività di solidarietà e sostegno psicologico destinato anche a piccoli pazienti. Giurato è infatti presidente della sezione locale dell’Admo (associazione donatori midollo osseo),  dell’Aipamm Sicilia (associazione pazienti malattie mieloproliferative)  e referente Aido (associazione donatori organi). 

 

«Sono molto soddisfatto della crescita del concorso – ha detto Giuseppe Lavore –  soprattuto per mia sorella Eleonora che ci ha lasciato bellissime canzoni, ma anche per la mia città e per i cantanti. I vincitori infatti avranno una promozione  sui principali media nazionali, quali Tv Sorrisi e Canzoni, Nuovo di Cairo Editore e su La7».