Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.corrieredigela.com/home/nuovo2/libraries/cms/application/cms.php on line 471
Volley/Ecoplast, ritorno al successo

Volley/Ecoplast, ritorno al successo

Dopo tre sconfitte consecutive (due al Tie-brek), l’Ecoplast vince 3-1 contro Giarre. Con questi 3 punti la squadra di Giovanni Blanco sale al terzo posto in classifica nel campionato di C maschile. (nella foto Gaetano Tilaro)


Partita molto combattuta. Nel primo set, i padroni di casa partono bene, ma a causa di qualche disattenzione hanno permesso agli avversari di conquistare il parziale 21-25. La reazione dei gelesi non si è fatta attendere, anche grazie ai tanti sostenitori accorsi al PalaEcoplast.

 

Nel secondo set le due squadre hanno lottato su ogni pallone, ma ad avere la meglio sono stati Cassarà e compagni per 25-23. Nel terzo e nel quarto l’Ecoplast prende il sopravvento, riuscendo a vincere la partita (terzo set 25-15; quarto 25-21). Domenica trasferta insidiosa ad Agira, sesta forza del torneo.


In D femminile, primo stop per Gela. Il sestetto di Giacomo Tandurella perde 0-3 contro il Valley con i parziali 25-20; 25-20; 26-24. Nel terzo set, le ospiti non sono riuscite a sfruttare il vantaggio di 12 punti (8-20). Nel prossimo turno D’Antoni e compagne ospiteranno la capolista Kentron Enna


«In tutti e tre i set l’approccio è stato buono – dichiara l’allenatore -. Abbiamo preso anche un buon margine di vantaggio, ma siamo stati incostanti nella seconda parte dei parziali, commettendo errori in ricezione. Il paradosso – continua Tandurella – è avvenuto nel terzo quando, in vantaggio per 8-20, abbiamo subìto la rimonta delle avversarie».


«Bisogna far tesoro di questa brutta battuta d'arresto – commenta il direttore generale Pino Tipa. La prossima giornata ci aspetta un'altra durissima battaglia contro Enna. Un altro passo falso significherebbe dover ridimensionare i nostri originari obiettivi. Complimenti alla giovane formazione catanese che una delle protagoniste di questo campionato».