Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.corrieredigela.com/home/nuovo2/libraries/cms/application/cms.php on line 471
Pallavolo. Bilancio positivo per Ecoplast e Gela

Pallavolo. Bilancio positivo per Ecoplast e Gela

La pallavolo gelese sorride. In questa prima parte di stagione, Ecoplast e Gela hanno ben rappresentato la città.

Si sono posizionate nella parte alta della classifica dei rispettivi campionati.
Ecoplast. La squadra di Giovanni Blanco, al primo anno in C maschile, non sta deludendo le aspettative della vigilia. I gelesi, infatti, si trovano a ridosso della zona play off con 19 punti, frutto di 7 vittorie, tra cui una al tie-brek, e 4 sconfitte, due al quinto set. La crescita dei giovani è sempre al centro del progetto.
«Il bilancio–  ha detto Blanco – è positivo. Non guardo i risultati, ma la crescita della squadra e di ogni singolo componente. Il nostro obiettivo non è vincere il campionato, ma gettare le basi per qualcosa d’importante in futuro. I set persi durante gli incontri sono dovuti all’organico, essendo una compagine giovane, e quindi all’inesperienza. Ringrazio tutti coloro che ci sostengono sia in casa che fuori. Il mio sogno – conclude l’allenatore – è quello di arrivare in B con una squadra di soli gelesi».

Volley Gela. In D femminile, il Gela occupa la seconda piazza ad una sola lunghezza dalla capolista Nike di San Cataldo. Fargetta e compagne hanno lottato ogni partita perdendo solo contro il Volley Catania. Notizie positive anche dal settore giovanile.

«Soddisfatto per come sono andate sin qui le cose – commenta il tecnico Giacomo Tandurella –. Chiudiamo l’anno solare in D al secondo posto, in zona promozione, dopo aver battuto le due ex capolista. Il calendario non è stato facile avendo affrontato le prime 5 della classe, con le quali abbiamo portato a casa ottimi risultati. Inoltre, con l’under 18 abbiamo disputato due incontri e conquistato la vittoria in entrambe le partite. Anche con l’under 16 e under 14 i risultati sono positivi. Il progetto giovanile sta andando molto bene – afferma il tecnico – e speriamo di continuare con questo passo».